Montemarciano – Staffolo [0:1]

Inizia male il nuovo anno per il Monte che cade in casa contro lo Staffolo e non riesce a dedicare un risultato positivo al compagno di squadra Fabio Cimadamore, infortunato a seguito di un incidente stradale.
Primo tempo equilibrato, con lo Staffolo che si rende più pericoloso con una punizione di Graziosi e un tiro dal limite di Cecati. Nel secondo tempo il Monte prende campo e fa la partita. Al 52′ viene concesso un rigore al Monte per fallo su Tuzi, ma Carotti respinge il tiro di Rossetti. I biancoazzurri continuano a spingere: al 73′ sfiorano il gol con Romagnoli ben servito da Latini, al 80′ Gianfelici da buona posizione non riesce a inquadrare la porta. Al 83′ la doccia gelata: punizione dalla sinistra, Fuoco anticipa tutti e porta in vantaggio lo Staffolo. Inutile il forcing finale dei biancoazzurri, il risultato non cambia e la classifica si fa sempre più pericolosa.

Montemarciano: Benni, Sorana R., Bordoni (60′ Latini), Sorana G. (70’Romagnoli) , Tomassini, Ippoliti, Gianfelici, Carra (76′ Amadei), Tuzi, Rossetti, Rasicci (87′ Merico).
A disposizione: Fossi, Cardinali, Garoffolo.
All. Profili

Staffolo: Carotti, Fuoco, Bartelucci, Massei, Tangherlini, Fabrizi, Cecati (74′ Piersanti), Molinari, Graziosi (89’Gobbi) , Magini, Brugiatelli (80′ Martarelli).
A disposizione: Tomassoni, Aquilanti.
All. Massaccesi

Marcatori: Fuoco 83′

Montemarciano Calcio 1926