Montemarciano – Anconitana [1:1]

In un Di Gregorio gremito come non mai il Monte va vicino all’impresa e strappa un pareggio all’Ancona, risultato meritato per la determinazione e lo spirito di squadra mostrato dai biancoazzurri.
Sin da primo minuto l’Ancona fa la partita, ma il Monte batte colpo su colpo e con una bella azione al 20′ passa in vantaggio: Carra con un gran palla lancia in profondità Latini, che brucia il difensore, entra in area e con un perfetto diagonale batte Lori. L’Ancona prova subito a rispondere e va vicino al pari con un diagonale di Apetzeguia, che finisce di poco fuori. La ripresa si apre con un gran tiro di Pucci che si stampa sull’incorocio. L’Anconitana chiude il Monte nella sua tre quarti campo, ma i biancoazzurri si difendono con ordine e provano a ripartire in contropiede con Tuzi e Latini. Al 83′ dagli sviluppi di uno dei tanti calci d’angolo in mischia Mastronunzio anticipa tutti e sigla il pareggio. Quasi allo scadere Benni salva il Monte deviando in angolo una conclusione dal limite.
Bella giornata di sport al Di Gregorio, con le due tifoserie che hanno datto spettacolo sostenendo dal primo all’ultimo minuto le rispettive squadre. Grande prova collettiva per i ragazzi di Mister Profili, che, con merito, sono stati capaci giocare alla pari con i vincitori del campionato.

Montemarciano: Benni, Tomassini, Cardinali, Sorana G. (74′ Sorana R.), Santini, Ippoliti, Latini (65′ Amadei), Carra (79′ Merico), Tuzi (71′ Garoffolo), Rossetti, Romagnoli (58′ Rasicci)
A disposizione: Fossi, Bordoni.
All. Profili

Anconitana: Lori, Polenta (66’Fernandes Cardoso) , Della Spoletina, Rossi, Colombaretti, Pucci, Strano (33′ Massei), Marengo, Mastronunzio, Mandorino (93’Fabrizi), Apetzeguia (46′ Bartolini).
A disposizione: Ruspantini, Brasili.
All. Lelli

Marcatori: 20′ Latini, 83′ Mastronunzio

Montemarciano Calcio 1926