MONTEMARCIANO 🆚️ CUPRAMONTANA [1:1]

Pareggio amarissimo per il Monte, che dopo un’ottima prestazione, viene raggiunto a 15 minuti dal termine da Cupramontana, che segna nell’unica occasione di tutta la partita.
Prima del fischio d’inizio il Presidente Giacomo Utizi ha premiato Giuseppe Benni per le 500 presenze in carriera.
I ragazzi di Mister Caccia partono motivati per cercare il terzo successo consecutivo e spingono subito sull’acceleratore mettendo in seria difficoltà gli ospiti. Al 5′ azione ben orchestrata dei biancoazzurri Rossetti in area fa la sponda per Pellonara, che calcia debolmente senza creare problemi a Costarelli. Tre minuti dopo Pellonara lanciato a rete viene contrastato in area maniera molto dubbia ma l’arbitro lascia correre. La prima conclusione per gli ospiti con un tiro dal limite di Manganelli, che Benni smanaccia in angolo. Il Monte prende il sopravvento sul Cupra costringendolo nella propria trequarti, al 20′ Belloni mette una bella palla al centro, ma Pellonara non impatta bene. Al 24′ Pellonara ci prova di nuovo di testa ma la sfera finisce a lato. Al 35′ il meritato vantaggio del Monte con una pennellata direttamente da calcio d’angolo di Rossetti che beffa il portiere insaccandosi all’incrocio. Al 39′ i biancoazzurri sfiorano il raddoppio dopo una bella azione corale, con Rossetti che mette i mezzo una gran palla sulla quale Pellonara prima e Latini poi non arrivano per un soffio. La prima azione della ripresa degna di nota, al 53′ un altro intervento molto dubbio in area ai danni di Pellonara, ma l’arbitro lascia correre di nuovo tra le proteste dei locali. Al 60′ è ancora Pellonara a mettere in difficoltà la difesa ospite, con Costarelli che salva in uscita sul tiro del numero 9 biancoazzurro. Il Monte ha in mano il pallino del gioco, ma inaspettatamente su un rilancio lungo dalla difesa, Meschini contende la palla a Ippoliti e riesce a calciare verso la porta di Benni in uscita, la sfera è destinata al fondo, ma Ortolani riesce a ribadire in rete per il pareggio degli ospiti. Il Monte prova in tutti i modi a cercare il nuovo vantaggio, ma va a sbattere sul muro difensivo ospite, che riesce a tenere fino allo scadere.
Risultato strettissimo per il Monte, che ha messo in campo idee e bel gioco, al contrario del Cupramontana, venuto al Di Gregorio con l’obiettivo di difendersi e portare via un punto.
Appuntamento a sabato prossimo di nuovo al Di Gregorio per la sfida con la Sampaolese, che oggi ha sconfitto i Portuali

Montemarciano: Benni, Belloni, Bordoni, Gemini, Carra, Ippoliti, Latini (81′ Martarelli), Gianfelici, Pellonara, Rossetti, Bevilacqua.
A disposizione: Fossi, Paci, Cardinali, Santini, Romagnoli, Logrieco, Brunori, Busilacchi.
Allenatore: Caccia

Cupramontana: Costarelli, Foroni, Serantoni, Pigliapoco, Verdenelli, Clementi (57′ Bravi), Giuliani (85′ Orlandoni) Paesani (38’Orlandini), Manganelli, Meschini, Ortolani.
A disposizione: Cecchini, Yapi, Rossetti, Mancini,bAnnibaldi,Santoni, Morici.
Allenatore: Ortolani

Marcatori: 35′ Rossetti 75′ Ortolani

Montemarciano Calcio 1926