Laurentina 🆚️ Montemarciano [1:2]

Il Monte torna con il bottino pieno dalla trasferta sul campo della Laurentina, dando continuità al gioco e ai risultati, dopo la buona prova della scorsa settimana.
I ragazzi di Mister Caccia entrano in campo con il piglio giusto, con la volontà di far la partita. Al 5′ una prima occasione con Pellonara, che lanciato in profondità, viene bloccato in area in maniera dubbia dal diretto marcatore, ma il direttore di gara lascia correre, tra le proteste del Monte. Al 15′ dopo un’azione manovrata, arriva il vantaggio biancoazzurro con Martarelli, che da una mischia, riesce a far partire un bel diagonale che si insacca a fil di palo.
Dopo il vantaggio i biancoazzurri si rilassano e vengono puniti al 33′ su un contropiede da calcio d’angolo. Subito il pareggio il Monte cerca di riprendere il pallino del gioco e, anche se con un po di frenesia in alcune scelte, si fa vedere dalle parti del portiere locale sopratutto con dei calci piazzati. Ad un minuto dallo scadere della prima frazione, Rossetti confeziona un assist al bacio per Martarelli, che al volo incrocia sul palo opposto per il 2 a 1 del Monte.
Nella ripresa i ragazzi di Mister Caccia controllano bene la gara senza correre grossi pericoli e proponendosi con un paio di ripartenze non concretizzate. Rossetti va vicino al 3 a 1 con un bel tiro a giro, ma il portiere si supera.
Vittoria importante e meritata per i biancoazzurri, che ora devono cercare la continuità nei risultati a partire dalla difficile sfida di sabato prossimo al Di Gregorio contro il Villa Musone.

Montemarciano: Benni, Belloni, Bordoni (46′ Paci), Frezzi, Carra, Ippoliti, Bevilacqua (80′ Busilacchi), Gianfelici, Martarelli (78′ Logrieco), Rossetti (88′ Romagnoli), Pellonara (74′ Badiali).
A disposizione: Cardinali, Gemini, Latini
Allenatore: Caccia

Marcatori: 15′ e 44′ Martarelli, 33′ Getti

Montemarciano Calcio 1926