MONTEMARCIANO 🆚️ CUPRAMONTANA [1:2]

Un monte appanato perde in casa contro il Cupramontana e butta punti preziosi in chiave palyoff.
Il biancoazzurri partono bene e si fanno subito vedere al secondo minuto con un colpo di testa di Cardinali che finisce di poco alto. Al 22′ i padroni di casa passano in vantaggio con una punizione dal limite di Paniconi. Con il vantaggio il Monte controlla bene, ma al 35′ gli ospiti pareggiano con Rossini, in nettissima posizione di fuorigioco, che l’arbitro inspiegabilmente non vede.
Nella ripresa il Monte gioca stabilmente nella metà campo avversaria e crea l’occasione migliore al 62′ con un diagonale di Martarelli che finisce sul palo. Gli avversari ci provano solo i contropiede e si fanno vedere al 77′ con una conclusione dal limite di Rossini. Il Monte cerca di spingere ma senza essere troppo incisivo ed in contropiede al 89′ subisce il raddoppio ospite sempre con Rossini.
Adesso sfruttiamo la sosta di sabato prossimo per recuperare gli infortunati e ricaricare le pile per lo sprint finale.

Montemarciano: Benni, Bevilacqua, Rasicci, Gianfelici, Santini (58′ Baccelli), Cardinali, Pellonara (87′ Romagnoli), Carra, Paniconi, Badiali, Martarelli (73′ Bordoni)
A disposizione: Fossi, Garoffolo, Ippoliti.
Allenatore: Profili

Cupramontana: Carotti, Pigliapoco (70′ Santoni), Mancini, Altini, Verdenelli, Bugarelli, Kazimbo, Orlandini (77′ Fratoni), Giuliani G., Rossini (86′ Giuliani E.), Ortolani A (83’Rossetti).
A disposizione: Cecchini, Meruhue, Cimarelli.
All. Ortolani

Arbitro: Belleggia di Fermo

Marcatori: 22′ Paniconi, 35′ e 89′ Rossini

Montemarciano Calcio 1926