Chiaravalle – Montemarciano [0:0]

Terzo 0 a 0 consecutivo per Monte, autore comunque di un’altra buona prova. Primo tempo equilibrato, con entrambe le squadre che faticano a far gioco a causa degli stretti spazi. Il Monte ha l’occasione migliore con Cercaci che dal limite dell’area colpisce la traversa a portiere ormai battuto. Il Chiaravalle ci prova su alcune mischie ma Benni è sempre vigile.
Al 51′ il Chiaravalle pareggia il conto dei pali con colpo di testa di Giacomelli. La partita si fa più viva con i biancoazzurri che riescono a prendere campo e iniziano a creare maggior gioco ed il Chiaravalle che agisce di contropiede. Al 67′ Tuzi sfiora il palo su punizione, tre minuti dopo è il Chiaravalle ad avere una buona occasione con Tigano che da due passi dalla porta calcia a botta sicura ma Benni salva miracolosamente. Quasi allo scadere Tuzi dalla sinistra si libera di un avversario e lascia partire un forte rasoterra, che Cecchini respinge, sulla ribattuta Latini calcia e il tiro viene rimpallato da un difensore, la sfera finisce al limite dell’area dove è appostato Rossetti: il suo tiro fa la barba all’incorcio.
Punto comunque importante su un campo sempre molto ostico e spigoloso, positiva la conferma della solidità difensiva, buono il gioco, sopratutto nel secondo tempo, i gol arriveranno…speriamo presto.

Chiaravalle: Cecchini, Sposito, Ciarimboli (80’Severini), Giacomelli, Lorenzini L., Rossolini, Mencarelli (68′ D’Urzo), Costantini, Tigano, Rocchetti D., Marinangeli (65′ Barboni).
A disposizione: Torbidoni, Bontempo, Rocchetti M., Guidi.
All. Onorato

Montemarciano: Benni, Sorona R. (60′ Romagnoli), Bordoni, Sorana G., Tomassini, Ippoliti, Gianfelici, Carra (78′ Cimadamore), Amadei (58’Tuzi), Rossetti, Cercaci (75′ Latini)
A disposizione: Fossi, Cardinali, Baldelli.
All. Profili

Montemarciano Calcio 1926