CASTELLEONESE 🆚️ MONTEMARCIANO [0:1]

Un grandissimo Monte espugna il difficile campo del Castelleone e continua la rincorsa ai playoff.
Primo tempo equilibrato senza occasioni pericolose per entrambe. Monte più manovriero e padroni di casa che cercano di colpire con le ripartenze. Da segnalare un paio di tiri alti per entrambe le squadre ed una mischia in area Monte salvata da Benni. La ripresa si apre in modo scoppiettante, al 49′ Benni fa un autentico miracolo su splendida rovesciata di Federico Toderi, al 51’ancora Federico Toderi fa la barba al palo con un tiro dal limite. Al 53′ il vantaggio biancoazzurro: gran azione di Bevilacqua sulla destra, svantagliata per Rasicci, che calcia perfettamente al volo, Bruzzesi respinge, la palla torna sui piedi di Rasicci che al volo insacca per il vantaggio del Monte. Al 60′ gran tiro a giro di Rasicci, Bruzzesi salva in angolo. Al 68′ autentico miracolo di Benni su un bolide da punizione di Ricci. Al 72′ Federico Toderi calcia a lato da buona posizione, il Monte risponde al 78′ con un tiro al volo da fuori area di Badiali che finisce di poco alto. Negli ultimi 10 minuti i padroni di casa si affidano ai lanci lunghi per creare confusione in area e reclamano anche per un calcio di rigore, ma difesa montemarcianese tiene e porta a casa 3 punti importantissimi nella corsa playoff.
Appuntamento a sabato per la sfida casalinga contro il Chiaravalle.

Castelleonese: Bruzzesi, Turchi, Galli, Spadoni, Testaguzza, Maiolatesi, Toderi S. (63′ Cappannini), Manfredi, Ricci, Monnati (61′ Baldarelli), Toderi F.
A disposizione: Toderi G., Bartolini F., Bartolini G., Agostinelli, Marchetti.
Allenatore: Lattanzi

Montemarciano: Benni, Bevilacqua, Bordoni, Gianfelici (40′ Latini), Baccelli, Ippoliti, Pellonara, Carra (79′ Cardinali) Romagnoli, Rossetti (85’Brunori), Rasicci (72′ Badiali)
A disposizione: Fossi, Paniconi.
Allenatore: Profili

Marcatore: 53′ Rasicci

Montemarciano Calcio 1926