Borgo Minonna – Montemarciano [2:0]

Il Monte esce a mani vuote dalla trasferta di Borgo Minonna e resta in coda alla classifica. Nel primo tempo i padroni spingono, ma non creano occasioni pericolose ad eccezzione di un colpo di testa che finisce sul palo. A due minuti dall’intervallo l’episodio che segna il match: Romagnoli si fa ammonire ingenuamente per la seconda volta e lascia il Monte in dieci. Ad inizio ripresa il Borgo passa subito in vantaggio con un colpo di testa di Morbidelli, che spiana la strada ai padroni di casa verso i tre punti. Allo scadere il raddoppio su un colpo di testa deviato in rete da un nostro difensore.
Brutta prova, ora bisogna reagire già da sabato, quando al Di Gregorio arriveranno i Portuali Ancona, matricola terribile, che fino ad ora ha collezionato tre risultati positivi.

Montemarciano: Benni, Tomassini, Bordoni (Baldelli), Romagnoli, Garoffolo (Cimadamore), Ippoliti, Latini, Carra (Amadei), Cercaci (Sorana G.),Rossetti (Merico), Gianfelici.
A disp. Fossi, Cardinali
All. Profili
Marcatori: 48′ Morbidelli, 92′ autogol

Montemarciano Calcio 1926