Anconitana – Montemarciano [3:2]

Un ottimo Monte esce dal Del Conero sconfitto di misura per 3 a 2.
La prima occasione è sui piedi di Rasicci, che, uscito vincente dal pressing su Lori, non trova la porta da ottima posizione. L’Ancona risponde con un tiro da fuori Mandorino, Benni si rifugia in angolo. Al 17′ il vantaggio dei padroni di casa, con Strano che spinge in rete un assist di Apetzeguia. Al 27′ l’Ancona ci prova con Storani, ma la sua conclusione finisce sul fondo. Il Monte risponde con un’incursione di Tuzi, fermato dalla difesa e poi con un tiro a lato di Cimadamore. Storani, spina nel fianco della difesa biancoazzurra, si rende pericoloso con un bel tiro respinto da Benni. Al 36′ dagli sviluppi di un calcio d’angolo il raddoppio dell’Ancona con Mastronunzio, che così diventa il primo marcatore di sempre dell’Ancona. Poco dopo Mastronunzio cerca la doppietta personale avventandosi su un traversone dalla destra, ma la pressione di Cardinali non gli consente di concludere a rete. Nell’ultimo minuto di recupero del primo tempo il Monte accorcia le distanze: sponda di Tuzi per Gianmarco Sorana che al volo calcia perfettamente la palla spedendola in rete. Nella seconda frazione dopo alcuni minuti di studio la partita si accende attorno al 55′: Benni salva su Apezteguia, il Monte risponde con un’azione corale che libera al tiro Rossetti, la cui conclusione finisce di poco fuori. Al 60′ Benni si fa ancora trovare pronto sulla conclusione di Mastronunzio, un minuto dopo è il Monte ad andare vicinissimo al pari con un tiro dal limite di Rasicci indirizzato all’incrocio, su cui Lori compie un vero miracolo. L’Ancona risponde con una spaventosa accelerazione di Storani, sulla conclusione Benni si salva in angolo. Al 78′ l’arbitro decreta un rigore in favore dei patroni di casa per una presunta trattenuta, Storani fa 3 a 1. L’Ancona continua a macinare gioco, ma il Monte si difende e risponde in contropiede. Al 89′ Benni nega a Mastronunzio la gioia della doppietta personale. Al 93′ viene decretato un rigore in favore dei biancoazzurri, dal dischetto ripresenta Benni, che con freddezza spiazza il collega per il 3 a 2 finale.
Buona prova dei ragazzi di Mister Profili, che si sono difesi con ordine e hanno espresso un buon gioco, tenendo aperta la partita fino al rigore del 3 a 1, contro un’avversario di qualche categoria superiore.
Bravi ragazzi, siamo orgogliosi di voi.
Adesso testa alla cruciale sfida casalinga di mercoledì contro il Ponterio, dove bisognerà mettere lo spirito di sacrificio e l’intensità mostrata oggi.


Anconitana: Lori, Della Spoletina, Cesaroni, Brasili, Colombaretti, Mandorino, Stano (86′ Massei), Marengo, Mastronunzio, Storani (79′ Rossi), Apezteguia (78’Pucci).
A disposizione: Ruspantini, Polenta, Vinicius, Fabrizi.
All. Lelli

Montemarciano: Benni, Gianfelici, Bordoni (65’Romagnoli) , Sorana G., Cardinali (80′ Tomassini), Ippoliti, Rasicci (65′ Latini), Carra, Tuzi, Rossetti (57′ Amadei), Cimadamore (57 Sorana R.).
A disposizione: Fossi, Mancinelli.
All. Profili

Marcatori: 17′ Strano, 36′ Mastronunzio, 46′ Sorana Gianmarco, 78′ Storani (rig), 93′ Benni (rig)

Montemarciano Calcio 1926